Intervista.jpg
Screenshot (506)
2
Screenshot (312).png
WhatsApp Image 2020-10-06 at 15.47.23
veritarubata_foto_03_09_20.jpg
WhatsApp Image 2020-10-06 at 15.48.56
WhatsApp Image 2020-08-29 at 20.09.05
Violenza-su-donne.-Foto.jpg
Loc..jpg
Presentazione 24.jpg
Articolo_La Sicilia
web_veritamockup1

Intervista: "Una verità rubata"
Spazio Notizia Sicilia

Il libro / "Una verità rubata": oggi presentazione a Santa Venerina (CT)

Articolo di  Rosalba Mazza,  21/08/2020

Pubblicato su "L'Informazione"

«Rosa Maria, nata in Belgio da genitori siciliani, in Sicilia ha trascorso alcuni anni della sua  vita; da qui si è trasferita a Monaco di Baviera dove ha incontrato un uomo introverso da cui ha avuto un figlio –  “la coperta della sua vita”, come lei stessa ama definirlo –  ed oggi vive in Germania. L’essere diventata madre l’ha fatta riavvicinare alla sua mamma. Da questo momento ha scoperto dell’esistenza di un’altra sorella  – Rosa Antonina – data per morta dopo qualche giorno dalla nascita, ma del cui decesso non vi è traccia negli archivi anagrafici del Comune di Santa Venerina, luogo in cui all’epoca viveva la famiglia. »

«Vittima di abusi, violenza, bullismo .. ma  soprattutto la capacità di risollevarsi e di riprendere in mano la sua vita e la scoperta di una verità rubata: l'esistenza di una sorella che si chiama Rosa Antonina e l'inizio di lunghe e complicate ricerche e che costituisce il perno su cui ruota questo libro, struggente che si legge tutto d'un fiato. Un libro che è il riscatto di una famiglia che si è stretta attorno all'autrice  e che metaforicamente vuole ricucire lo strappo della copertina in cui era avvolta Rosa Antonina quando fu sottratta alla madre raffigurata nella copertina del libro. »

"Una verità rubata", storia vera di Rosa Maria Mauceri, sarà presentata domani a Santa venerina

«Una storia vera, autobiografica, in cui l’autrice denuncia di essere nata in una famiglia difficile e  complicata, in cui il padre biologico è un uomo violento che costringe la madre, lei e i suoi fratelli a vivere in un clima di terrore e paura sotto continue minacce. Un uomo che secondo la scrittrice non è degno di essere definito “padre” ma nominato con l’appellativo di “individuo”.
La vita di Rosa Maria non è stata affatto rosea: vittima di abusi, di violenze, di atti di bullismo, di problemi di salute. Ma nonostante tutto non si è fatta sopraffare dagli eventi ed ha cercato di reagire. »

Articolo di  Rosalba Mazza,  20/08/2020

Pubblicato su "La Voce dello Ionio"

«Una verità rubata - un racconto a voce alta" esordio letterario di Rosa Maria Mauceri, è ora disponibile su Amazon, nella versione cartacea e digitale. Non solo un libro, ma una storia vera, quella dell'autrice che ha deciso di raccontarsi con coraggio e senza filtri: "Da tanti anni desideravo mettere nero su bianco ciò che per troppo tempo ho silenziosamente subito" »

Articolo di  Maria Schillirò,  26/06/2020

Pubblicato sull'edizione cartacea del quotidiano "La Sicilia"

Rosa Maria Mauceri:

raccontare a voce alta "Una verità rubata"

«Una storia assolutamente vera, autobiografica, che racconta, anzi urla e  denuncia l’inesorabilità della vita della piccola Rosa, nata in una famiglia complicata, il cui genitore biologico è un uomo violento che fa vivere la madre, lei e i suoi fratelli in un clima di terrore e paura sotto continue minacce : “Ricorda ti sparerò un colpo in testa”. Rosa respira quest’aria viziata ed è un tira e molla con la vita che la mette sempre a dura prova.  Vittima di abusi , di violenze , di atti di bullismo, problemi di salute, ma nonostante ciò Rosa riesce a prendere in mano le redini della propria vita.»

Articolo di  Enza Barbagallo,  24/07/2020

Pubblicato su "Globus Magazine"

Una verità rubata dalla penna di Rosa Maria Mauceri

Un padre violento e una sorella mai conosciuta

nel libro sulla verità rubata di Rosa Maria Mauceri

Articolo di  Enza Barbagallo,  22/07/2020

Pubblicato nella sezione Cultura del giornale "La Sicilia"

Dopo la toccante presentazione del libro "Una verità rubata" a Zafferana, l'autrice, Rosa Maria Mauceri, vuole far conoscere la sua storia anche a Santa Venerina. E stasera alle 20 la Casa del Vendemmiatore ospiterà la presentazione attraverso alcuni video, la lettura di passi scelti dal libro e letti da Patricia Laguzza e da Giovanna Strano e le parole "urlate" dalla stessa autrice.

«Nessuno deve rimanere in silenzio di fronte alla crudeltà e alla violenza subita, nessuno deve vergognarsi di essere stata vittima». Rosa Maria è la piccola Rosa che vive in una famiglia complicata a causa del padre biologico, un uomo violento e spietato che fa vivere la famiglia in un clima di terrore e sotto continue minacce.

Crescendo, la vita la mette a dura prova: subisce violenze, atti di bullismo e ha anche problemi di salute che rischiano di annientarla. Per fortuna Rosa si riscatta attraverso il lavoro e la gioia della maternità la riavvicina alla madre Filippa, che le rivela una cosa sconvolgente: la presenza di una sorella che si chiama Rosa Antonina. Dietro di lei si nasconde una verità rubata che dà il titolo al libro. L'autrice racconta questa estenuante ricerca di sua sorella. «Ho scoperto della sua esistenza - sottolinea l'autrice - circa vent'anni fa e da allora non ho mai smesso di cercarla. Sono certa che riuscirò a trovarla, l'ho promesso a mia madre».

Articolo di Enza Barbagallo,  21/08/2020

Pubblicato sull'edizione cartacea del quotidiano "La Sicilia"

Presentato al Taobuk di Taormina
"Una verità rubata" di Rosa Maria Mauceri

Intervista di  Lucio di Mauro,  17/08/2020

Trasmessa in diretta facebook sulla pagina di "Spazio Notizia Sicilia"

In questa breve intervista l'autrice racconta le tematiche centrali del libro "Una verità rubata" e risponde alle domande di Lucio di Mauro, svelando le motivazioni di alcune delle proprie scelte. 
 

Santa Venerina: Presentazione "Una verità rubata" di Mauceri

«"Una verità rubata” (un racconto a voce alta) opera prima di Rosa Maria Mauceri, scrittrice nata in Belgio, da genitori siciliani che vive e lavora in Germania è stata tra i protagonisti della X edizione di Taobuk (Taormina Book Festival) che si è svolto a Taormina che dall’1 al 5 ottobre è diventata la capitale internazionale del libro e della cultura internazionale. »

Articolo di  Enza Barbagallo,  19/10/2020

Pubblicato su "Globus Magazine"

"Una verità rubata", di Rosa Maria Mauceri

Questo è un romanzo che parla di coraggio e riscatto.

«La protagonista del romanzo Rosa Maria Mauceri nasce nel 1971 a Boussu-Bois,
un piccolo paesino belga popolato da molti italiani e la sua primissima infanzia
è caratterizzata da un clima di terrore e sofferenza causato da un padre violento
che lei chiama sempre “l’Individuo”. »

Recensione di  Margherita Montagna,  15/11/2020

Pubblicata su "Leggere Facile"

A voce alta. Oltre la violenza, la verità.

«Racconto coraggioso, sincero e struggente, "Una verità rubata" ci insegna
a saper vedere oltre il velo di soprusi, abusi e violenze e a ricercare la speranza
quando tutto sembra perduto.

Il potente esordio di Rosa Maria Mauceri è la preziosa testimonianza che solo
un amore può darci la forza per rialzarci: l'amore per noi stessi.»

Recensione di  Alfio Bonaccorso,
Direttore esecutivo del Festival Taobuk, 5/10/2020

Rilasciata durante la partecipazione al festival "Taobuk 2020"

Intervista: "Una verità rubata"
Spazio Notizia Sicilia

Intervista a Rosa Maria Mauceri per parlare del libro che racconta una storia di violenze e ricerca, ma soprattutto della capacità di lottare e tornare più forte di prima. Rosa Maria Mauceri presenta "Una verità rubata".

Intervista di  Lucio di Mauro,  17/04/2021

Trasmessa in diretta facebook sulla pagina
di "Spazio Notizia Sicilia"

"Una verità rubata", di Rosa Maria Mauceri 
è cortometraggio. Successo inaspettato, tantissimi premi e riconoscimenti.

Rosa Maria Mauceri, autrice del libro “Una verità rubata”, un racconto a voce alta che ha segnato il suo esordio di scrittrice e che è diventato un cortometraggio che a oggi ha avuto un successo inaspettato.

 

Articolo di Enza Barbagallo,  11/10/2021

Pubblicato su "Globus Magazine"

Intervista: "Una verità rubata"
Globus Magazine

Intervista a Rosa Maria Mauceri, autrice e regista, per parlare del proprio libro e del cortometraggio che ne è stato tratto. 
L'autrice risponde alle domande di Antonella e Onia, spiegando la ragione per cui ha scritto l'opera.

Intervista per Globus Television,  12/10/2021

Trasmessa in diretta facebook sulla pagina
di "Globus Magazine"